Studi legali Dubai

Scrivici a case@lawyersuae.com | Chiamate urgenti + 971506531334 + 971558018669

I 4 errori che puoi fare senza un avvocato dell'Interpol

INTERPOL EMIRATI ARABI UNITI

I 4 errori che puoi fare senza un avvocato dell'Interpol

Interpol sta per International Criminal Police Organization ed è un'organizzazione intergovernativa con 194 paesi membri. Questi paesi membri lavorano insieme attraverso la condivisione e l'accesso ai dati per mantenere il mondo un posto sicuro. Spesso, quando combatti una battaglia legale internazionale, devi affrontare avversari molto grandi e potenti. Questo è un compito difficile per chiunque, ma è difficile se non si ha familiarità con le complessità del diritto internazionale.

I nostri avvocati dell'Interpol hanno avuto molti clienti che non erano preparati per le sfide che derivano dalle battaglie legali internazionali nel nostro studio legale. Questo di solito è peggiorato se avessero cercato di sistemare le cose da soli prima di assumere i nostri servizi.

Trattare con l'Interpol richiede un profondo livello di esperienza e competenza, e questi possono essere trovati solo con un avvocato specializzato in diritto penale internazionale. Non tutti gli avvocati penalisti possono essere avvocati dell'Interpol. Questo è uno degli errori che le persone commettono quando devono affrontare battaglie legali oltre confine. Lo abbiamo visto più e più volte con i clienti che vengono da noi per chiedere aiuto.

In questo articolo, dettagliamo quattro di questi errori nella speranza che ne sarai consapevole se ti ritroverai a combattere una battaglia legale internazionale. Ma prima di allora, "Cos'è l'Interpol?"

Cos'è l'Interpol?

Interpol – Il Organizzazione internazionale di polizia criminale è un'organizzazione di polizia internazionale creata per combattere la criminalità transnazionale. L'organizzazione ha 194 paesi membri e la sua sede si trova a Lione, in Francia. I paesi membri dispongono di una rete creata attraverso l'uso della condivisione e dell'accesso ai dati che consente di coordinare gli sforzi di lotta alla criminalità attraverso i confini internazionali.

I paesi membri hanno accordi reciproci che rendono possibile che una persona accusata di un crimine in un paese venga arrestata in un altro paese per quel crimine. Tutto ciò che è richiesto è che il paese segnalante carichi i dati della persona sulla rete dell'Interpol. L'Interpol pubblica quindi un avviso sulla propria rete avvertendo i paesi membri della possibilità che l'imputato ottenga protezione nel loro paese.

Qualsiasi paese in cui si trova l'imputato, a causa del trattato che hanno con il paese segnalante, arresta ed estrada la persona per farla affrontare la legge nel paese segnalante. 

Avvisi dell'Interpol

L'Avviso Interpol è una richiesta internazionale formale per la cooperazione dei paesi membri nella cattura di un criminale. La richiesta è solitamente presentata dal sistema giudiziario del governo emittente e le informazioni sull'imputato sono incluse nella richiesta. La Comunicazione Interpol è lo strumento attraverso il quale i paesi membri mantengono l'ordine oltre i confini.

L'Interpol ha sette diversi avvisi che vengono utilizzati per condividere le informazioni tra i suoi membri. Sono notifiche rosse, blu, verdi, arancioni, gialle, nere e per bambini.

  • L'avviso rosso dell'Interpol viene emesso quando l'accusato di un reato grave. L'avviso consente ai paesi membri di perseguire il sospettato, tenerlo d'occhio e, a seconda di come vanno le cose, arrestarlo fino a quando il loro paese non ne richiede l'estradizione.
  • Interpol l'avviso blu viene emesso quando il paese emittente è alla ricerca di un sospetto e non sa dove potrebbe essere trovato. L'avviso mette i paesi membri in allerta per essere alla ricerca dei sospetti e, se trovato in uno dei paesi, quel paese informa il paese emittente del sospetto all'interno dei loro confini.
  • Interpol l'avviso verde funziona esattamente come l'avviso rosso, tranne per il fatto che viene emesso per reati meno gravi di quelli previsti dall'avviso rosso.
  • Interpol avvisi arancioni vengono emessi quando i paesi vogliono mettere in guardia su sospetti o eventi che costituiscono una minaccia imminente per la sicurezza pubblica.
  • Interpol gli avvisi gialli vengono emessi quando il paese emittente necessita di aiuto internazionale per localizzare persone scomparse, spesso minorenni o persone che non possono identificarsi.
  • Interpol Gli avvisi neri vengono emessi per localizzare e identificare le persone che muoiono in paesi in cui non sono cittadini.

Come suggerisce il nome, le notifiche sui bambini vengono emesse quando i bambini sono scomparsi e il paese emittente desidera effettuare ricerche tramite l'Interpol.

Quattro errori comuni che puoi commettere sull'Interpol

Sono state create molte idee sbagliate sull'Interpol, su cosa rappresentano e cosa fanno. Queste idee sbagliate hanno causato molte persone a subire conseguenze che non avrebbero subito se avessero saputo meglio. Alcuni di loro sono:

1. Supponendo che l'Interpol sia un'agenzia di contrasto internazionale

Sebbene l'Interpol sia uno strumento efficiente per realizzare la cooperazione internazionale nella lotta alla criminalità transnazionale, non è un'agenzia di contrasto globale. Si tratta invece di un'organizzazione che si basa sull'assistenza reciproca tra le autorità di contrasto nazionali.

Tutto ciò che l'Interpol fa è condividere le informazioni tra le autorità di contrasto dei paesi membri per la lotta alla criminalità. L'Interpol, di per sé, opera in totale neutralità e nel rispetto dei diritti umani degli indagati.

2. Supponendo che un avviso dell'Interpol sia uguale a un mandato di arresto arrest

Questo è un errore molto comune che le persone commettono, specialmente con l'avviso rosso dell'Interpol. L'avviso rosso non è un mandato di cattura; si tratta invece di informazioni su una persona sospettata di gravi attività criminali. Un avviso rosso è semplicemente una richiesta alle forze dell'ordine dei paesi membri di cercare, localizzare e arrestare "provvisoriamente" una persona accusata.

L'Interpol non effettua l'arresto; sono le forze dell'ordine del paese in cui si trova il sospetto che lo fanno. Anche così, le forze dell'ordine del paese in cui si trova il sospettato devono ancora seguire il giusto processo del loro sistema giudiziario per arrestare il sospetto. Vale a dire che deve ancora essere emesso un mandato di arresto prima che il sospetto possa essere arrestato.

3. Supponendo che un avviso rosso sia arbitrario e non possa essere impugnato

Questo è un secondo vicino al credere che un avviso rosso sia un mandato di arresto. In genere, quando viene emesso un avviso rosso su una persona, il paese in cui si trova ne congelerà i beni e revocherà i visti. Perderanno anche qualsiasi impiego e subiranno danni alla loro reputazione.

Essere il bersaglio di un avviso rosso è spiacevole. Se il tuo paese ne emette uno intorno a te, puoi e dovresti contestare l'avviso. I modi possibili per contestare un avviso rosso sono contestarlo laddove contravviene alle regole dell'Interpol. Le regole includono:

  • L'Interpol non può intervenire in alcuna attività di carattere politico, militare, religioso o razziale. Pertanto, se ritieni che l'avviso rosso sia stato emesso contro di te per uno dei motivi di cui sopra, dovresti contestarlo.
  • L'Interpol non può intervenire se il reato di preavviso rosso trae origine da violazione di leggi o regolamenti amministrativi o contenziosi privati.

Oltre a quelli menzionati sopra, ci sono altri modi in cui puoi contestare un avviso rosso. Tuttavia, è necessario mantenere i servizi di un esperto avvocato penalista internazionale per accedere a questi altri modi.

4. Supponendo che qualsiasi paese possa emettere un avviso rosso per qualsiasi motivo ritenga opportuno

Le tendenze hanno mostrato che alcuni paesi si appropriano della vasta rete dell'Interpol per scopi diversi da quelli per i quali l'organizzazione è stata creata. Molte persone sono state vittime di questo abuso e i loro paesi l'hanno fatta franca perché le persone interessate non ne sapevano di più.

Cerca l'aiuto di un esperto e contatta oggi stesso i nostri avvocati dell'Interpol negli Emirati Arabi Uniti!

I nostri avvocati dell'Interpol a Amal Khamis avvocati e consulenti legali sono i migliori negli Emirati Arabi Uniti. Siamo abbastanza grandi da fornirti i servizi legali di cui hai bisogno, non importa quanto grande sia il tuo caso, e abbastanza piccoli da darti l'attenzione personalizzata che meriti.

Amal Khamis Advocates è un team di professionisti, considerati esperti nel loro campo. Abbiamo una grande esperienza e anni di esperienza nella gestione degli avvisi Interpol negli Emirati Arabi Uniti.

Se stai cercando avvocati Interpol negli Emirati Arabi Uniti, che siano altamente qualificati, attenti alle tue esigenze e ascoltano le tue preoccupazioni, allora sei nel posto giusto. Ci impegniamo a fornire il miglior servizio legale a tutti i nostri clienti e ci impegneremo a soddisfare le vostre esigenze.

Cosa c'è di più? Siamo specialisti in diritto penale internazionale e sappiamo tutto quello che c'è da sapere sulla gestione delle questioni Interpol. Raggiungi oggi per prenota un appuntamento con noi.

Scorrere fino a Top