Leggi sui proprietari e sugli inquilini per il 2024

Sarah (inquilino) affitta un appartamento da due anni. Ha costruito un rapporto positivo con il suo padrone di casa, David (proprietario dell'appartamento), attraverso le seguenti azioni:

  1. Comunicazione coerente: Sarah contatta tempestivamente David per qualsiasi problema, utilizzando il suo metodo preferito (e-mail). È educata e concisa nei suoi messaggi.
  2. Pagamenti puntuali dell'affitto: Sarah paga sempre l'affitto in tempo, spesso un giorno prima. Utilizza il sistema di pagamento online creato da David per comodità.
  3. Cura della proprietà: Sarah si prende cura dell'appartamento, mantenendolo pulito e segnalando immediatamente eventuali problemi di manutenzione. Ad esempio, quando ha notato una piccola perdita sotto il lavello della cucina, ha informato immediatamente David.
  4. Rispetto delle regole: segue tutte le regole delineate nel contratto di locazione, comprese le norme sul rumore e le politiche sugli animali domestici.
  5. Flessibilità: quando David aveva bisogno di programmare le riparazioni, Sarah si adattava al suo programma per consentire l'accesso ai lavoratori.
  6. Richieste ragionevoli: Sarah chiede solo riparazioni o miglioramenti necessari. Quando ha chiesto il permesso di dipingere un muro, si è offerta di riportarlo al suo colore originale prima di trasferirsi.
  7. Documentazione: Sarah conserva copie di tutte le comunicazioni e gli accordi. Quando ha rinnovato il contratto di locazione, si è assicurata che sia lei che David firmassero il nuovo accordo.
  8. Comportamento di vicinato: mantiene buoni rapporti con gli altri inquilini, il che aiuta a creare un'atmosfera positiva nell'edificio.

Questa relazione positiva ha portato benefici ad entrambe le parti. David apprezza avere un inquilino responsabile ed è stato più propenso a considerare le richieste di Sarah, come permetterle di installare un piccolo box da giardino sul balcone. Sarah, dal canto suo, apprezza uno spazio abitativo ben curato e si sente a suo agio a casa sua. Per un appuntamento con un avvocato specializzato in controversie sugli affitti, chiamare + 971506531334 + 971558018669

Quali sono i diritti e gli obblighi del proprietario nei confronti di un inquilino a Dubai

I principali diritti e obblighi dei proprietari nei confronti degli inquilini a Dubai:

Diritti dei proprietari negli Emirati Arabi Uniti

  1. Ricevi il reddito da locazione in tempo secondo i termini concordati nel contratto di locazione.
  2. Aumentare l'affitto in caso di rinnovo del contratto di locazione, secondo il Calcolatore dell'affitto RERA e con un preavviso scritto di 90 giorni.
  3. Sfrattare gli inquilini per validi motivi, come mancato pagamento dell'affitto, sublocazione non autorizzata, danni alla proprietào attività illegali.
  4. Ispezionare l'immobile con preavviso.
  5. Recedere dal contratto di locazione per scadenza del periodo pattuito, con preavviso scritto di 12 mesi.
  6. Imporre sanzioni ragionevoli (fino al 5% del valore locativo) per le violazioni del contratto di locazione.
  7. Trattenere il deposito cauzionale qualora l'immobile non venga restituito in condizioni soddisfacenti.

Obblighi dei proprietari negli Emirati Arabi Uniti

  1. Garantire il l'immobile è in buone condizioni e ne consente il pieno utilizzo da parte dell'affittuario come da contratto.
  2. Mantenere, riparare e ripristinare eventuali guasti, difetti o usura della proprietà durante tutta la locazione, salvo diverso accordo.
  3. Non modificare l'immobile locato in modo da ostacolarne il pieno utilizzo previsto da parte del locatario.
  4. Fornire i permessi e le licenze ufficiali necessari per qualsiasi costruzione o ristrutturazione della proprietà, ove pertinente.
  5. Restituire il deposito cauzionale al termine del contratto di locazione se l'immobile viene lasciato in condizioni soddisfacenti.
  6. Fornire report di check-in e check-out agli inquilini.
  7. Garantire un ambiente sicuro per la sicurezza degli inquilini.
  8. Registra il contratto di locazione con Ejari per proteggere i diritti di entrambe le parti.

È importante notare che questi diritti e obblighi sono regolati da Le leggi sugli affitti di Dubai, inclusa la Legge n. 26 del 2007 e sue modifiche. I proprietari dovrebbero familiarizzare con queste leggi e chiedere consulenza legale quando necessario garantire la conformità e tutelare i loro interessi. Per un appuntamento con un avvocato specializzato in controversie sugli affitti, chiamare + 971506531334 + 971558018669

Quali sono le leggi sullo sfratto negli Emirati Arabi Uniti?

Ecco i punti chiave sulle leggi sullo sfratto a Dubai:

  1. I proprietari devono fornire almeno Preavviso di 12 mesi per sfrattare un inquilino, notificato tramite notaio o lettera raccomandata.
  2. I motivi validi per lo sfratto del proprietario includono:
  • Il proprietario vuole demolire/ricostruire l'immobile
  • L'immobile necessita di importanti lavori di ristrutturazione che non possono essere eseguiti mentre è occupato
  • Il proprietario o un parente di primo grado lo desidera utilizzare personalmente l'immobile
  • Il proprietario vuole vendere l'immobile
  1. In caso di sfratti per uso personale, il locatore non può affittare l'immobile ad altri per:
  • 2 anni per gli immobili residenziali
  • 3 anni per gli immobili non residenziali
  1. I proprietari possono anche sfrattare durante il periodo di locazione per motivi quali:
  1. Gli inquilini possono contestare gli avvisi di sfratto se:
  1. Lo suggeriscono recenti sentenze della Corte gli avvisi di sfratto possono essere trasferibili ai nuovi proprietari se un immobile viene venduto.
  2. Gli aumenti dell'affitto sono limitati in base all'indice degli affitti del Dubai Land Department e richiedono un preavviso di 90 giorni.

È facile per l'inquilino evitarlo controversie e casi di locazione contro il padrone di casa. Mantieni una comunicazione aperta e chiara e un dialogo onesto con il tuo proprietario o inquilino. Documenta tutto e conserva un registro di tutte le comunicazioni, i pagamenti e le condizioni della proprietà. Le leggi mirano a bilanciare la tutela degli inquilini con i diritti dei proprietari nel mercato immobiliare di Dubai. Affinché gli sfratti siano validi è necessario seguire le procedure adeguate. Per controversie e problemi, per un appuntamento con un avvocato specializzato in controversie sugli affitti, chiamare + 971506531334 + 971558018669