Studio Legale premiato

Scrivici a case@lawyersuae.com | Chiamate urgenti + 971506531334 + 971558018669

Crimini a Dubai e giustizia penale

Sistema di diritto penale negli Emirati Arabi Uniti

Crimini a Dubai e giustizia penale

Diritto penale degli Emirati Arabi Uniti

Il diritto penale degli Emirati Arabi Uniti (EAU) è per lo più strutturato dopo la legge della Sharia, che è il codice morale e la legge religiosa dell'Islam. La legge della Sharia si occupa di questioni come alcolici, gioco d'azzardo, sessualità, crimini legati all'abbigliamento, matrimonio e altre questioni. I tribunali di Dubai applicano la legge della Sharia indipendentemente dalla nazionalità o dalla religione delle parti dinanzi a loro. Ciò significa che la Corte di Dubai riconosce e applica la legge della Sharia per gli stranieri oi non musulmani che violano le leggi di Dubai.

In quanto tale, è importante che i residenti del paese, i locali, gli espatriati ei turisti conoscano le sue leggi e regolamenti di base. Una corretta conoscenza del diritto penale garantisce che inconsapevolmente non infranga una legge o un regolamento e ne subisca le conseguenze. L'ignoranza della legge non è mai una scusa davanti ai tribunali.

Le leggi penali in Dubai sono conservatori nonostante il fatto che la maggior parte della popolazione sia straniera. Non è quindi raro che i turisti vengano condannati a Dubai per azioni che altri paesi considerano innocue e legali.

Le sanzioni per un crimine a Dubai vanno dalla fustigazione al carcere. Per evitare queste sanzioni, chiunque sia accusato di un crimine ha bisogno dell'assistenza di un avvocato penalista esperto del sistema di giustizia penale di Dubai. Gli avvocati penalisti di Al Obaidli & Al Zarooni Advocates & Legal Consultants comprendere la gravità di un'accusa penale negli Emirati Arabi Uniti. Come avvocati della difesa penale, abbiamo le conoscenze e le competenze per assistere con tali addebiti.

Cos'è il crimine negli Emirati Arabi Uniti?

Un crimine negli Emirati Arabi Uniti è semplicemente un atto o un'omissione che costituisce un reato ed è punibile dalla legge del paese. La definizione di crimine è simile in tutte le giurisdizioni. Ma la procedura per stabilire la colpevolezza di un imputato è diversa nei diversi paesi, così come le sanzioni imposte. 

I crimini non comportano solo danni fisici. Possono comportare danni economici, morali e fisici a qualsiasi essere umano o organizzazione. I crimini a Dubai possono essere suddivisi in sei grandi categorie:

Crimini sessuali: abusi sessuali minori, stupri, tratta di esseri umani, molestie sessuali, atti osceni, prostituzione, omosessualità e manifestazioni pubbliche di affetto sono tra i crimini sessuali a Dubai.

  • crimini informatici: Le frodi finanziarie informatiche, le molestie digitali, le frodi online, il furto di identità, il riciclaggio di denaro sporco online, le frodi sugli investimenti online e il phishing rientrano tutti nella categoria dei crimini informatici.
  • Reati finanziari: Crimini come riciclaggio di denaro, frode con carta di credito, furto di identità, concussione e corruzione, appropriazione indebita, frode bancaria e di investimento rientrano in questa categoria.
  • Reati di droga: Ciò comporta il possesso e / o il consumo di droghe, tra gli altri reati.
  • Crimini violenti: Omicidio colposo, omicidio, sequestro di persona, aggressione e percosse rientrano in questa categoria.
  • Altri crimini: Questa categoria include reati come apostasia, consumo di alcol, aborto, violazioni del codice di abbigliamento, mangiare e bere pubblicamente durante il Ramadan, false accuse di crimini, furto, tra gli altri.

Come sono i procedimenti penali a Dubai?

La procedura per i procedimenti penali a Dubai può essere complicata. Soprattutto per gli espatriati stranieri. Una ragione di ciò è la barriera linguistica. Un altro motivo è il fatto che Dubai deriva alcune delle leggi penali dalla legge islamica della Sharia.

È importante notare che chiunque infranga le leggi del paese è soggetto al suo sistema giudiziario, straniero o meno. Il governo nazionale di uno straniero non può proteggerli dalle conseguenze delle loro azioni. Inoltre, non possono sostituire le decisioni delle autorità locali o chiedere un trattamento preferenziale per i propri cittadini.

Tuttavia, si sforzeranno di fare in modo che i loro cittadini non siano discriminati, negati alla giustizia o penalizzati in modo eccessivo.

Come iniziare azioni criminali a Dubai?

Se sei stato vittima di un crimine a Dubai, il primo passo da compiere dopo un crimine è presentare una denuncia penale contro l'autore del reato alla polizia. Nella denuncia penale, devi narrare la sequenza degli eventi in modo formale (per iscritto) o oralmente (la polizia registrerà la tua dichiarazione orale in arabo). Devi quindi firmare la dichiarazione.

Nota, devi presentare la denuncia penale alla stazione di polizia del luogo in cui è avvenuto il crimine.

Come procedono i processi penali?

Dopo che il denunciante ha reso la sua dichiarazione, la polizia contatta l'imputato e prende la sua dichiarazione. Questo fa parte del processo di indagine penale. 

Durante questo processo, l'imputato può informare la polizia di potenziali testimoni che possono testimoniare a loro favore. La polizia può convocare questi testimoni e registrare le loro dichiarazioni.

La polizia quindi deferisce la denuncia ai dipartimenti competenti (come il dipartimento per i crimini elettronici e il dipartimento di medicina legale) incaricati di esaminare i reclami.

Una volta che la polizia ha raccolto tutte le dichiarazioni pertinenti, deferisce la denuncia al pubblico ministero.

Il pubblico ministero è l'autorità giudiziaria con il potere di deferire i casi al tribunale penale.

Quando la questione arriva al pubblico ministero, il pubblico ministero convoca separatamente il denunciante e l'imputato per un colloquio. Entrambe le parti possono avere l'opportunità di portare testimoni a testimoniare a loro favore davanti al pubblico ministero.

L'impiegato che assiste il pubblico ministero registra le dichiarazioni delle parti in arabo. E poi le parti devono firmare le loro dichiarazioni.

Se il pubblico ministero decide di occuparsi del caso, convoca l'imputato a comparire dinanzi al tribunale penale competente. L'accusa fornisce al tribunale i dettagli dei crimini di cui l'accusato è stato accusato. D'altra parte, se l'accusa ritiene che non ci sia motivo di portare avanti il ​​caso, lo archivia.

Quali punizioni puoi aspettarti?

Quando il tribunale dichiara colpevole l'imputato, il tribunale stabilisce le sanzioni previste dalla legge. Questi includono:

  • Morte (pena capitale)
  • Carcere a vita (15 anni e oltre)
  • Reclusione temporanea (da 3 a 15 anni)
  • Confinamento (da 1 a 3 anni)
  • Detenzione (da 1 mese a 1 anno)
  • Flagellazione (fino a 200 frustate) 

Una persona condannata ha 15 giorni per presentare ricorso contro il verdetto di colpevolezza. Se scelgono di fare appello, rimarranno comunque in custodia fino all'udienza della corte d'appello.

Su un altro verdetto di colpevolezza, l'autore del reato può anche appellarsi alla decisione della corte d'appello. Questo appello è alla più alta corte. In questa fase, l'avvocato dell'imputato deve dimostrare che uno dei tribunali di grado inferiore ha commesso un errore nell'applicazione della legge.

La corte d'appello può modificare i termini della prigione per reati minori in servizio alla comunità. Quindi, un reato minore che era punibile con circa sei mesi o una multa può essere sostituito dal servizio alla comunità di circa tre mesi.

Il tribunale può anche ordinare che un periodo di servizio alla comunità sia cambiato in una pena detentiva. Ciò accadrà se il pubblico ministero segnala che l'autore del reato non ha adempiuto ai suoi doveri durante il servizio alla comunità.

La punizione per i reati della legge islamica si basa sulla giurisprudenza islamica (Sharia). C'è la punizione chiamata vendetta, e c'è fai da te. Qisas significa uguale punizione. Ad esempio, occhio per occhio. D'altra parte, diyya è un pagamento compensativo per la morte di una vittima, noto come "denaro insanguinato".

I tribunali imporranno la pena di morte quando un crimine mette in pericolo la sicurezza della società. Tuttavia, il tribunale raramente emette la pena di morte. Prima che possano farlo, una giuria di tre giudici deve essere d'accordo. Anche in questo caso, la pena di morte non può essere eseguita finché il Presidente non la conferma.

Secondo la legge islamica a Dubai, se il tribunale dichiara l'imputato colpevole di omicidio, solo la famiglia della vittima può chiedere la pena di morte. Possono anche rinunciare a tale diritto e pretendere fai da te. Anche il presidente non può interferire in una situazione del genere.

Hai bisogno di un avvocato penalista esperto negli Emirati Arabi Uniti?

Ottenere giustizia penale a Dubai può essere un po' opprimente. Hai bisogno di un avvocato penalista esperto e competente nel sistema di giustizia penale del paese.

At Al Obaidli & Al Zarooni avvocati e consulenti legali, vantiamo anni di significativa esperienza in materia penale. I nostri avvocati e consulenti legali hanno acquisito una notevole esperienza e competenza nel rappresentare i clienti accusati di reati penali federali o statali all'interno del paese.  Se sei stato accusato di un reato penale, è importante parlare con un avvocato penalista il prima possibile.

Se hai bisogno di noi per aiutarti con la tua materia penale, o conosci qualcuno che lo fa, allora siamo a portata di clic. Contattaci, e possiamo iniziare.

Scorrere fino a Top