Studio Legale premiato

Scrivici a case@lawyersuae.com | Chiamate urgenti + 971506531334 + 971558018669

5 consigli utili su come evitare le forme più comuni di criminalità informatica

Per criminalità informatica si intende la commissione di un reato di cui Internet è parte integrante o viene utilizzato per facilitarne l'esecuzione. Questa tendenza si è diffusa negli ultimi 20 anni. Gli effetti del crimine informatico sono spesso visti come irreversibili e coloro che ne cadono vittime. Tuttavia, ci sono misure che puoi adottare per proteggerti dai criminali informatici.

Come stare al sicuro dal crimine informatico

Come proteggersi dalle forme più comuni di cybercrime

Di seguito sono riportate alcune precauzioni che possono aiutarti a proteggerti dalle forme più comuni di crimine informatico:

Furto di identità

Il furto di identità è un reato che implica l'utilizzo delle informazioni personali di un'altra persona per svolgere attività illegali. Questo tipo di crimine informatico si verifica quando i tuoi dati personali vengono rubati e utilizzati da criminali per guadagni finanziari.

Ecco le forme più comuni di furto di identità:

  • Furto di identità finanziaria: uso non autorizzato di carte di credito, numeri di conto corrente, codici fiscali, ecc.
  • Furto di identità personale: utilizzare le tue informazioni personali per svolgere attività illegali come l'apertura di account di posta elettronica e l'acquisto di cose online.
  • Furto di identità fiscale: utilizzando il tuo numero di previdenza sociale per presentare dichiarazioni dei redditi false.
  • Furto di identità medica: utilizzare le tue informazioni personali per cercare servizi medici.
  • Furto di identità del lavoro: rubare le informazioni del tuo profilo sul posto di lavoro per svolgere attività illegali.
  • Furto di identità del bambino: usare le informazioni di tuo figlio per attività illegali.
  • Furto di identità senior: furto di informazioni personali di cittadini anziani per reati finanziari.

Come evitare il furto di identità

 

  • Controlla spesso i tuoi conti bancari per assicurarti che non ci siano attività sospette.
  • Non portare la tessera della previdenza sociale nel portafoglio.
  • Non condividere i tuoi dati personali e le tue foto con soggetti sconosciuti online a meno che non sia necessario
  • Evita di utilizzare la stessa password per tutti gli account.
  • Crea password complesse che contengano lettere maiuscole e minuscole, numeri, simboli, ecc.
  • Abilita l'autenticazione a due fattori su ogni account che possiedi.
  • Cambia spesso le tue password.
  • Utilizzare un software antivirus che includa la protezione dal furto di identità.
  • Monitora il tuo punteggio di credito e le transazioni per rilevare potenziali segni di frode.

Phishing

Il phishing è uno degli schemi di ingegneria sociale più comuni utilizzati dai criminali per accedere alle tue informazioni private come numeri di conto bancario, password, ecc. L'unica cosa che devi fare è cliccare su un link, ma è abbastanza per metterti nei guai . Quando viene chiesto di verificare online le informazioni del proprio conto bancario, gli hacker consigliano agli utenti di fare clic sui collegamenti che sembrano più affidabili. Poiché la maggior parte delle persone non è a conoscenza delle minacce coinvolte nel fare clic sui collegamenti o nell'aprire file inviati da mittenti sconosciuti, ne cadono vittime e perdono i propri soldi.

Come proteggersi dal phishing

Per evitare il phishing, devi stare attento ai link su cui stai facendo clic e ricontrollare sempre se si tratta di un messaggio legittimo. Inoltre, apri il browser, accedi direttamente al tuo conto bancario invece di fare clic sui collegamenti inviati da un mittente sconosciuto.

Ransomware

Il ransomware è un tipo di malware che blocca o crittografa i tuoi file e documenti e richiede denaro per ripristinarli nella loro forma originale. Sebbene siano disponibili strumenti di decrittazione gratuiti, la maggior parte delle vittime preferisce pagare il riscatto perché è il modo più veloce per uscire dai guai.

Come proteggersi dal ransomware

Per evitare ransomware, devi stare molto attento a ciò che stai aprendo e facendo clic tramite e-mail o siti Web. Non dovresti mai scaricare e-mail o file da mittenti sconosciuti ed evitare link e annunci sospetti, soprattutto quando ti fanno pagare per servizi che di solito sono gratuiti.

Molestie online, cyberstalking e bullismo 

Le molestie e il bullismo online rappresentano un gran numero di crimini informatici e iniziano principalmente con insulti o cyberbullismo, ma gradualmente si trasformano in stalking online e minacce di suicidio. Secondo l'US Bureau of Justice Statistics, 1 bambino su 4 è vittima di cyberbullismo. Gli effetti psicologici come depressione, ansia, bassa autostima, ecc. sono le principali conseguenze di questi crimini.

Come stare al sicuro da molestie e bullismo online

  • Se ritieni che qualcuno ti stia molestando online, bloccarlo aiuterà a fermare l'abuso ed evitare ulteriori danni alla tua salute mentale.
  • Evita di condividere le tue informazioni personali con estranei su piattaforme di social media e su Internet.
  • Mantieni aggiornato il tuo software di sicurezza e utilizza l'autenticazione a due fattori per proteggere i tuoi account.
  • Non rispondere ai messaggi che ti fanno sentire a disagio o nervoso, soprattutto quando sono sessualmente espliciti. Basta eliminarli.

Le piattaforme di social media come Facebook, Instagram, Twitter, ecc. non tollerano molestie di alcun tipo sui loro siti Web e puoi bloccare una persona su questi siti per evitare di vedere i loro messaggi.

Frodi e truffe

La vendita online è un'impresa commerciale promettente. Tuttavia, dovresti prestare attenzione ai truffatori e ai truffatori che vogliono che tu invii loro denaro e riveli informazioni personali. Alcuni metodi comuni di truffa online:

  • Phishing: inviare messaggi che fingono di essere un sito web ufficiale per chiedere i tuoi dati di accesso o numeri di carta di credito.
  • Approvazioni false: i messaggi sembrano provenire da clienti soddisfatti ma in realtà vogliono che tu acquisti prodotti e servizi che potrebbero danneggiare il tuo computer o le informazioni personali.
  • Frode di criptovaluta: chiedendoti di investire in criptovalute e trasferire denaro sui loro conti perché possono ottenere enormi profitti.
  • Furto d'identità: offrire lavori che richiedono il pagamento anticipato di una certa quantità di denaro per formazione, problemi di visto, ecc.

Suggerimenti per evitare truffe e frodi online

  • Usa l'autenticazione a 2 fattori per proteggere i tuoi account.
  • Tieni d'occhio le persone che non vogliono incontrarti faccia a faccia prima di una transazione.
  • Non divulgare informazioni personali senza avere una conoscenza sufficiente della persona o dell'azienda che le richiede.
  • Non trasferire denaro a persone che non conosci.
  • Non fidarti dei messaggi di persone che affermano di essere rappresentanti del servizio clienti se il messaggio richiede i tuoi dati di accesso o i numeri della carta di credito.

Cyber ​​Terrorismo

Il terrorismo informatico è definito come atti intenzionali volti a creare paura diffusa causando confusione, danni economici, vittime, ecc. con l'uso di computer e Internet. Questi crimini possono includere il lancio di massicci attacchi DDoS su siti Web o servizi, il dirottamento di dispositivi vulnerabili per estrarre criptovalute, attacchi a infrastrutture critiche (reti elettriche), ecc.

Suggerimenti per evitare il terrorismo informatico

  • Assicurati che il tuo software di sicurezza, il sistema operativo e altri dispositivi siano aggiornati alle ultime versioni.
  • Tieni d'occhio i comportamenti sospetti intorno a te. Se ne sei testimone, segnalalo immediatamente alle forze dell'ordine.
  • Evita di utilizzare reti Wi-Fi pubbliche in quanto sono più vulnerabili ad attacchi come phishing e attacchi man-in-the-middle (MITM).
  • Esegui il backup dei dati sensibili e mantienili offline il più possibile.

La guerra informatica è una forma di guerra informatica condotta nel cyberspazio, ad esempio tramite Internet o un'altra rete di computer, contro un altro stato o organizzazione. Ciò può essere ottenuto utilizzando lo spionaggio informatico per raccogliere informazioni, la propaganda per influenzare il pubblico

Avvolgere Up

I crimini informatici sono difficili da affrontare perché si verificano su Internet. È anche nuovo e non molti paesi hanno leggi chiare su cosa si può fare in questi casi, quindi se stai vivendo qualcosa di simile probabilmente sarebbe meglio parlare delle cose con un avvocato prima di agire tu stesso!

Avvocati specializzati in crimini informatici presso Amal Khamis Advocates and Legal Consultants a Dubai possono consigliarti sulla tua situazione e guidarti attraverso il processo legale. Se hai domande relative ai crimini informatici, contattaci oggi per una consulenza!

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Scorrere fino a Top